inondazione  |  frana
Dissesti geo-idrologici in Italia Centro-Meridionale
13-15 ottobre 2015

Nei giorni fra il 13 e il 15 ottobre 2015 l’Italia è stata interessata da un evento meteoclimatico di forte intensità che ha determinato dissesti geo-idrologici in diverse Regioni. Gli effetti più dannosi si sono concentrati nel Lazio in Abruzzo e in Campania. Nel Lazio le precipitazioni hanno colpito l’area est di Roma e la provincia di Frosinone dove, a Paliano, in località Sant’Agata, un’automobile con a bordo tre uomini è stata investita da una frana. Nel tentativo di mettersi in salvo, i tre hanno abbandonato l’auto e si sono allontanati, ma uno di loro è strato travolto dal fango ed ha perso la vita. In Abruzzo la zona più colpita è stata quella della Marsica. Nel centro storico di Civitella Roveto (AQ) due persone sono state investite dalle macerie di un muro di contenimento crollato a causa di una frana. Una è deceduta mentre l’altra è rimasta ferita. In Campania le piogge hanno interessato in particolare il Beneventano, dove si sono verificate le piene di diversi corsi d’acqua e frane in centri abitati e lungo la viabilità. Si sono inoltre registrati diffusi fenomeni di ruscellamento e flussi canalizzati di acqua e detrito. In località Isca La Noce, nel comune di Pago Veiano (BN), un’anziana donna è stata travolta sulla soglia della propria abitazione. Il suo corpo è stato ritrovato poco distante, coperto dai detriti. A Benevento il fiume Calore è esondato allagando una parte della città ed arrecando gravissimi danni alle abitazioni e alle attività economiche e produttive. Complessivamente nelle tre regioni si sono registrati tre morti, un ferito e alcune centinaia di sfollati.


VIDEO EVENTO tratto da youtube.com
IMMAGINE EVENTO tratta da youreporter.it
Benevento 2015

GEOLOCALIZZAZIONE EVENTO

Lascia un commento

Lasciate un commento, un informazione utile.
Comunicateci se, testimoni di un evento, disponete di materiale fotografico o riprese video che volete condividere.
Le notizie e il materiale che ci invierete saranno verificati e, se ritenuti utili e attendibili, pubblicati dalla nostra redazione.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »