allagamento  |  inondazione  |  frana
Inondazioni e frane nel nord Italia
10-15 novembre 2014

Tra il 10 e il 15 novembre 2014 una forte perturbazione ha interessato il nord Italia, causando gravi danni a persone e cose soprattutto in Liguria, Lombardia e Piemonte. Le intense piogge che, per giorni, hanno interessato la provincia di Genova hanno provocato inondazioni e frane in molti comuni, alcuni dei quali già gravemente danneggiati durante l’evento di ottobre. A Chiavari le acque dei torrenti Rupinaro ed Entella, esondati quasi contemporaneamente, hanno allagato gran parte della città causando gravi danni soprattutto nel centro cittadino dove negozi ed abitazioni sono state invase da acqua e fango. A Serra Riccò un uomo è stata travolto dal torrente Riasso in piena mentre tentava di mettere in salvo la sua automobile e risulta ad oggi disperso. Molte le frane che si sono verificate a seguito delle intense piogge, a Leivi una casa è stata investita completamente da una frana e, nel crollo, hanno perso la vita due anziani coniugi.
Negli stessi giorni si sono registrati gravi danni e vittime anche in Lombardia, dove i fiumi Seveso e Lambro sono esondati in più punti. A Laveno-Mombello (VA), una frana ha investito una villetta causando la morte di due persone, mentre nel comune di Moscazzano (CR) una persona ha perso la vita annegando in un canale in piena. Un’altra vittima si è registrata a Ispra (VA).
Pesantemente colpito è stato anche il Piemonte, in particolare la provincia di Biella, dove a Crevacuore una frana ha causato un morto e un ferito. Una vittima si è avuta nel pressi di Alba (CN), dove un’automobile è stata travolta dalle acque del rio Baracco.
Il bilancio totale dei danni diretti alla popolazione a seguito di questo esteso evento è stato molto pesante: complessivamente si sono registrati otto morti, un disperso, due feriti, e oltre 3000 sfollati.


VIDEO EVENTO tratto da youreporter.it


GEOLOCALIZZAZIONE EVENTO

Immagine in evidenza tratta da ilsecoloxix.it: La frana di Leivi (GE)


Lascia un commento

Lasciate un commento, un informazione utile.
Comunicateci se, testimoni di un evento, disponete di materiale fotografico o riprese video che volete condividere.
Le notizie e il materiale che ci invierete saranno verificati e, se ritenuti utili e attendibili, pubblicati dalla nostra redazione.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »