inondazione  |  frana
Alluvione di Soverato
10 settembre 2000

Una forte ondata di maltempo interessò la Calabria tra l’8 ed il 10 settembre 2000. Gli effetti più significativi si registrarono in un’area di circa 5000 chilometri quadrati lungo il versante ionico della regione, tra questi, oltre a fenomeni di esondazione, si innescarono numerosi processi di instabilità dei versanti, prevalentemente frane superficiali. Per questi tre giorni, i valori di pioggia più elevati vennero misurati nella provincia di Catanzaro, dove il pluviometro di Ferdinandea (Stilo) registrò oltre 630 millimetri di pioggia, quello di Chiaravalle Centrale e quello Caulonia oltre 560 millimetri, e quello Palermiti oltre 520 millimetri.
L’episodio più disastroso si verificò a Soverato (CZ) e fu causato dal torrente Beltrame, un corso d’acqua lungo meno di 30 km che sfocia poco a nord del centro abitato. Una decina di chilometri a monte della foce, in corrispondenza del ponte sulla SP nel territorio di Petrizzi, l’ingente trasporto solido del torrente in piena, si accumulò fino a formare una sorta di sbarramento. Sotto la spinta delle acque, intorno alle ore 4.30 del 10 settembre lo sbarramento cedette e l’ondata che ne conseguì investì in pieno il camping “Le Giare”, situato in alveo alla destra del letto di magra del Beltrame. I 53 ospiti del campeggio, fra i quali 17 affetti da disabilità fisiche e i loro 32 accompagnatori, furono sorpresi nel sonno e molti non riuscirono a mettersi in salvo sui tetti delle poche strutture in muratura in grado di resistere alla forza di acqua, fango e detriti. Tredici persone persero la vita, una di esse non fu mai ritrovata.


VIDEO EVENTO del CNR-IRPI

VIDEO EVENTO tratto dal servizio di Riccardo Giacoia del 24/9/2010 TV7-Rotocalco del TGUno

FOTO EVENTO tratte da Corriere.it

Le Giare - 2000

GEOLOCALIZZAZIONE EVENTO


Fonti:
M. Sorriso-Valvo et al (2004): Mappa dei dissesti causati in Calabri meridionale dall’evento meteorologico dell’8-10 settembre 2000. Geodata, 45. Scala 1:50.000
L. Antronico, G. Gullà e O. Terranova (2002): L’evento pluviometrico dell’8-10 settembre 2000 nella Calabria ionica meridionale: dissesti sui versanti e processi in alveo. Atti dei Convegni Lincei, 181:67-79

Comments are closed.

« »