inondazione  |  frana
Alluvione a Senigallia
03 maggio 2014

Tra il 2 e il 4 maggio 2014 il territorio marchigiano è stato interessato da precipitazioni diffuse, che hanno determinato un significativo innalzamento dei livelli idrometrici, soprattutto dei bacini minori della regione, con conseguenti fenomeni di esondazione. Il bacino più colpito è stato quello del fiume Misa, la cui esondazione del 3 maggio ha interessato i territori comunali di Senigallia, colpendo in particolare gran parte del centro urbano e le frazioni a monte, Ostra e Ostra Vetere, tutti in provincia di Ancona. Le precipitazioni hanno inoltre determinato l’innesco di numerose e diffuse frane, principalmente lungo le strade, con conseguenti disagi alla viabilità, ma anche in prossimità di abitazioni e di centri abitati. I dissesti sono avvenuti anche e soprattutto nei giorni successivi all’evento. Si sono registrati tre morti, due nel territorio di Senigallia e uno in quello di Ostra Vetere, e sono state evacuate centinaia di persone.


VIDEO EVENTO tratto da youreporter.it

IMMAGINI EVENTO tratte da youreporter.it

senigallia-2014-2
senigallia-2014-1

GEOLOCALIZZAZIONE EVENTO



Lascia un commento

Lasciate un commento, un informazione utile.
Comunicateci se, testimoni di un evento, disponete di materiale fotografico o riprese video che volete condividere.
Le notizie e il materiale che ci invierete saranno verificati e, se ritenuti utili e attendibili, pubblicati dalla nostra redazione.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »