Indagine sulla percezione del rischio geo-idrologico nelle scuole dell’Umbria

on aprile 13 | in post | by | with Commenti disabilitati

È partito il progetto “La percezione del rischio geo-idrologico nelle scuole dell’Umbria”. L’iniziativa, promossa dall’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica IRPI-CNR d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale è finalizzata a quantificare la percezione e a migliorare la consapevolezza che gli studenti, i loro famigliari e i docenti, hanno del rischio geo-idrologico in Umbria. Lo scopo è di favorire comportamenti individuali corretti in caso di eventi calamitosi, quali frane e inondazioni.

Il progetto, destinato agli studenti del terzo anno della scuola secondaria di primo grado e a quelli di scuola secondaria di secondo grado, ai loro famigliari, ai docenti e al personale scolastico tutto, si articola in più fasi. Da oggi fino alla chiusura dell’anno scolastico si richiede a tutti i soggetti coinvolti di compilare un questionario. I risultati dell’indagine conoscitiva serviranno a verificare quanto i rischi geo-idrologici siano percepiti e conosciuti.

Successivamente, con l’apertura del prossimo anno scolastico 2016/2017, saranno pianificate delle azioni congiunte tra i ricercatori di IRPI e i docenti delle scuole umbre per identificare gli argomenti e le più adeguate modalità comunicative da adottare per un eventuale approfondimento che gli insegnanti vorranno proporre ai loro studenti sul tema dissesto geo-idrologico.
Infine durante il secondo quadrimestre 2016-2017, verrà somministrato un secondo sondaggio per verificare l’efficacia della campagna informativa.

rischio-geo-idrologico-718 finale light


Comments are closed.

« »